last

22 maggio 2014

PRINCIPI DI SPERANZA

Vi è un assalto alla cultura, demolendola e violentandola. Non che sia un male che la cultura susciti un interesse vasto e largo, ma occorrerebbe, prima, avere le categorie. (A. FLOCCARI)

Da sempre, chi ostenta cultura, ma a ricercare, quotidianamente, nei labirinti del sapere, a militare con passione, negli studi e nelle indagini, quasi nessuno intende farlo. Per cui vi è un atteggiamento falso ed ipocrita. (A. FLOCCARI)

Tra il contadino e la terra vi è un rapporto poetico. I solchi tracciati sono i versi eterni nel tempo della storia, nascerà da loro la sopravvivenza nella lotta per la vita. (A. FLOCCARI)

Ritornando a casa, Doxy, la cagnolina, mi viene incontro e mi dà bacetti affettuosi e sinceri. La riconoscenza sua è grande. (A. FLOCCARI)

I desideri sono il fulcro dell'esistenza umana. (B. SPINOZA)

Essere psicoanalista significa sapere che tutte le storie finiscono per parlare d'amore. 
(H. ARENDT)

Presentare un mio libro alla mia gente, chissà perché, mi fa venire in mente una cerimonia nuziale con me, padre, che porta la figlia, il libro, all'altare. (A. FLOCCARI)

In questa vita che schiaccia tutti implacabilmente, ognuno cerca di mettere in mostra chissà che cosa di sé, probabilmente per cercare di compensare vuoti profondi che si portano dentro di sé. 
(A,. FLOCCARI)

Mio figlio Federico, quando mi chiama papà, emana il magico potere, in ogni componente di quella parola, di farmi percepire dolcezze inaudite. (A. FLOCCARI)

Quando sono tra la mia gente mi sarebbe gradito che non fossi considerato un artista, bensì come quell'uomo che porto dentro di me da quando sono venuto al mondo in Vico Muraglie. 
(A. FLOCCARI)



HANNA ARENDT

Nessun commento:

E S O R C I S M O

Noi tutti necessitiamo dell'esorcismo della vita. Non si tratta di liberarsi dal satanico appoggiato da creduloni, si tratta, invece, d...