lai

5 giugno 2014

ARMONIA SOCIALE

Perché l'economia deve essere protagonista assoluta della vita umana? La cosiddetta crescita economica, quotidianamente, passa dai mass-media come obiettivo di fondo della vita stessa. Rimane il fatto che anche se l'economia andasse a gonfie vele rimarrebbe il problema della società caratterizzata da esigui ricchi sfondati da una parte e  poveracci dall'altra da non avere nulla con cui cibarsi. Rimarrebbe, altresì, il problema della libertà in tutti i Continenti, facendola finita con interi popoli che non possono vivere dignitosamente, schiacciati sotto un tallone dittatoriale. Allora, sogniamo: quanto sarebbe bella una vita con l'economia senza patologie insieme alla coesione sociale ed alla libertà. Chi di voi ne voglia sapere di più si procuri il libro di Ralf Dahrendorf "Quadrare il cerchio", pubblicato nel 1995.



RALF  DAHRENDORF

Nessun commento:

AI MIEI AMICI AMERICANI - TO MY AMERICAN FRIENDS

G R I D O Se dovessi contare le maschere messe nella vita fingendo per salvarmi per non perdere per conquistare mettendo da part...