speranze

26 giugno 2014

OMAGGIO DA DRESDA

INNESTO

Ricordi
avevi movenze
di foglia di pioppo
danzante alla brezza
di primavera
ricordi
l'incontro fatale
nel verde dei pini
cercavamo
noi stessi
smarriti nel tunnel
della vita
siamo come mandaranci
innesto di natura.

AUDENKEN

Gedenkst
hattest Bawegungen
deas Blattas des Poppulas
tanzende zu Briese
des Fruhlinges
gedenkst
die Begeniung unwiderstehaliche
in das Grun des Kieferes
suchte
wie selbsts
verlegobts in die Einode
den das Leben
sind wie Mandarineoranges
Union den Natures.

ANTONIO FLOCCARI


D R E S D A

Nessun commento:

Ai miei amici brasiliani - Para meus amigos brasileiros

S O G N O Dorme il mio paese in questa notte di giugno stellata sogna di trovare la pace mai avuta di non perdere i figli andati vi...