Barbanti

26 giugno 2014

PARLARE

Ma certo che lo sai, la parola è una delle più grandi conquiste dell'uomo. Prima, pantomimava, mimava. Le lingue antiche, la mesopotamica, l'ebrea, la greca, la romana, il volgare, quelle orientali, la cinese, l'indiana, hanno dato oceani di civiltà e di conoscenze. Ma quale il segreto arcano del parlare a braccetto con la civiltà? E' semplice, è sufficiente parlare con la testa e con il cuore. Attenzione che l'espressività esclusivamente intellettuale è gelida, astratta, con sintomi di superiorità schiacciante sull'interlocutore, occorre che ci sia la presenza del cuore, culla dei sentimenti umani. Parlare non è solamente comunicare, è anche amore. E tutto deve veicolarsi sui binari della semplicità. Einstein parlava di formule di fisica di trincea con un'umanità densa di amore e di trasparenza semplice e di riconoscenza verso il sapere. 


ALBERT EINSTEIN

Nessun commento:

M A T C H

Ma quando ti stancherai a prenderti a pugni? E' da una vita che hai trasformato ogni giorno in un match con te stesso. Ieri ti hai man...