speranze

12 maggio 2017

N O I

Nessuna parte del discorso subisce cambiamenti radicali come i pronomi personali. E siccome il pronome "io" predomina con un assolutismo asfissiante, il pronome "noi" è rimasto, solamente, come un eufemismo che non ha più senso nell'espressività umana. Sappiamo tutti che si rifiuto il "noi", a meno che non lo si adotti come modo di dire senza una realtà concettuale alla base. se non esiste la collettività cosa rimane da rappresentare per il "noi"? Esso, ormai, non esiste più, assurdamente, nemmeno in famiglia. E' rimasto un noi artificioso, falso e bugiardo, trucidato dal dittatore "io". Ma si continua a presentare simboli del "noi" come se nulla fosse. Non tutti hanno coscienza che è stato celebrato il suo funerale.

                                                         

Nessun commento:

Ai miei amici brasiliani - Para meus amigos brasileiros

S O G N O Dorme il mio paese in questa notte di giugno stellata sogna di trovare la pace mai avuta di non perdere i figli andati vi...