last

2 agosto 2017

M I S E R I A

Aleggia nella vita una miseria esistenziale che offusca i giorni che si vivono e li rende inutili e tediosi. Avviene quando non si ha un movente, un interesse, una passione che possano dare sapore al tempo che va. Subentrano la ripetitività. la monotonia, lo sbadiglio sovrano, la noia opprimente, irrespirabile. Il rimedio? Basterebbe che si avesse una ragione che dia senso alle giornate che si vivono; e non è detto che debba essere una ragione sublime, una grande ragione, basterebbe appassionarsi anche a piccole cose: saprete che nel piccolo si nasconde il grande, non è una questione geometrica, è una questione cerebrale, sentimentale, emotiva. Perché vuoi vivere nello scialbo, nello squallido, nel grigiume eterno? Scuotiti ed abbraccia al vita! Quando verrà a mancare finirà tutto... allora ti pentirai ma sarà troppo tardi!

                                                              

Nessun commento:

CADUTA DI STILE

Il comportamento umano, in tutte le sue categorie, ha subito una caduta di stile con l'arretramento globale dei rapporti sociali. Basta...